venerdì, marzo 17, 2006

Fudenji

A volte la vita prende troppa energia, e non ne lascia per te.
A volte viene prepotente il desiderio di tornare "lì".
Silenzio operoso eppur vuoto.
Albe, frusciar di vesti nere, incenso, schiene dritte, batter di legni, ghiaia, dolore fisico e spazio interiore.
A volte senti che quella è casa, e prima o poi resterai lì.

Ma ora ho fame, e vado a mangiare una banana.

(ph. D. Gussago)

1 commento:

Mah&Kin ha detto...

A beh... allora era quello il vuoto interiore che sentivi...
Avevi semplicemente fame....