martedì, febbraio 21, 2006

La sicurezza degli oggetti

In una coincidenza che non ho ancora capito se ansiogena, poche ore dopo averti raccontato di un'esperienza traumatica che aveva come oggetto un'ombrello della mia infanzia, tu perdi il mio ombrello preferito... Sempre detestato gli ombrelli, io.

2 commenti:

Mahpeh ha detto...

Ho parlato con l'autista...
Io: Era su questa corsa anche ieri?
Autista: Si, perchè?
Io: Perchè mi sono dimenticato un ombrello su questo sedile. Per caso l'ha visto?
Autista : Un ombrello... No!...
Autista : ... ...
Autista : Ah si, ora che mi viene in mente, una signora me lo ha detto.
Signora : Guardi qui c'è un ombrello.
Autista : Ah si... probabilmente qualcuno se lo è dimenticato…
Io : Bene.
Autista : Però poi quando sono arrivato a Toscolano l'ombrello non c'era più, probabilmente sarà servito a qualcun’altro.
Io : … … … Grazie.

Autista della società S.I.A. (Servizi Italiani Autotrasporti) Brescia.

Kina ha detto...

:(