venerdì, gennaio 27, 2006

Made in China



Cina Cina e ancora Cina
i mercati di vestiti a Pechino
bandierine tremolanti come cielo
rosa verde squillante giallo
vestiti per tutt'intere le pareti
blu rosso oro nero (si può comprare ogni cosa)
profumo di tè mai sentito così forte (si può desiderare ogni cosa)
vicoli labirinti tetti
lastricati di maioliche
rosa verde ocra (musica musica musica)
un monaco albino un loggiato turchese
aquiloni sulla piazza
tre piani di farmacia (dimmi dove hai male)
odore di cibo sempre ovunque comunque
costa poco solo tre (col desiderio ci si bagna il naso)
perle agata giada plastica plastica plastica (danzare alle sei del mattino)
non uno ma cento
non poco ma grande (entra nel tempio lì c'è silenzio)
incenso sandalo e sputi
voglio desidero e posso
come aprire una porta
come girare a spirale
come un ricordo che m'è caduto addosso

2 commenti:

selvadego ha detto...

OK...allora prendo nota del nuovo indirizzo del blog :)

Kina ha detto...

grazie... e sei di nuovo il primo a lasciare un commento sul mio blog, ah ah ah!!! :))